Spedizione gratis: come ottenerla

Sei un Rivenditore o Installatore? Richiedici il listino

Tabaccheria o Rivendita?

Spedizione solo 5€ Spedizione solo 5€
Spedizione Gratuita sopra i 59€ Gratuita sopra i 59€
Consegna in 1-2 giorni Consegna in 1-2 giorni
Reso gratuito fino a 31 giorni Reso gratuito fino a 31 giorni
Sconti quantità Sconti Quantità
Coupon e premi Coupon & Premi
 Risparmi più di quanto pensi Risparmi più di quanto pensi
Senza abbonamenti annuali Senza abbonamenti annuali

Come scegliere la giusta luce per le biciclette?

Da: marilyn - Categoria: L'Arte di Illuminare

luce led gigante per bicicletta

Chiunque ami andare in bicicletta deve tenere conto di importanti fattori quando decide di correre su strada, considerato il fatto che dovrebbe essere dotata di tutti quegli optional necessari per garantirci il massimo della sicurezza.

Tra questi, quello sicuramente più importante verte nei confronti della luce, assolutamente indispensabile quando si pedala durante le ore serali, sia in città che fuori.

Le torce led per bicicletta sono strumenti molto importanti, poiché ci permettono di segnalare la nostra presenza sulla strada, evitando incidenti di vario tipo.

Tuttavia, non sempre è facile scegliere la luce più adatta e, per questa ragione, abbiamo deciso di fornirvi alcuni consigli utili e preziosi.

È possibile dividere due categorie di luci per quanto riguarda le biciclette, ovvero quelle destinate alle city-bike e quelle alle mountain bike.

Questi due settori presentano delle differenze dal punto di vista dell’emissione luminosa, della durata di funzionamento, del peso e della spesa, pertanto potrebbe essere interessante vagliare tutte le proposte.

Le luci della mountain bike sono solitamente più forti, poiché il loro scopo è quello di illuminare una parte di strada più grande per valutare la presenza di ostacoli che non si trovano su una normale carreggiata asfaltata.

Le luci della city bike sono meno potenti, poiché il loro scopo principale è quello di segnalare la presenza di un ciclista, senza accecare gli automobilisti.

In questa circostanza, riteniamo sia importante specificare che le luci di una mountain bike sono relativamente più costose rispetto a quelle della city bike.

In questo secondo caso, possiamo dire che le migliori lampadine da utilizzare sono diffuse o flood, disponibili ad un prezzo che può variare dai 5 ai 30 euro.

Ciò che dovrete fare è acquistare sempre e comunque un kit completo, dotato di attacchi, dinamo e altri accessori utili.

luce led per bicicletta

Le luci a batteria costano decisamente di più rispetto a quelle con la dinamo, ma sono più potenti e restano sempre accese; tuttavia, quelle a dinamo non vi faranno correre rischi di restare senza luce una volta che la batteria si è scaricata.

Le luci per la mountain bike sono solitamente spot o concentrate e rappresentano una vera e propria torcia in grado di emettere una grande quantità di luce, senza il bisogno di avere una batteria.

Il prezzo qui sale decisamente, considerato il fatto che si aggira tra i 15 e i 100 euro. La luce prodotta è quindi molto più potente e le batterie, nel caso aveste optato per luci a batteria, durano molto di meno, ovvero non oltre le otto ore di autonomia.

Il nostro consiglio è quello di sfruttare luci in grado di ricaricarsi tramite alimentatore o presa USB rispetto alle classiche stilo.

In ogni caso, sia che dobbiate scegliere la luce giusta per mountain bike o city bike, il nostro suggerimento più importante verte nei confronti delle lampade a LED, poiché queste ultime vi garantiranno un eccellente rapporto tra resa, consumo e prezzo rispetto agli altri tipi di lampadine che potrete trovare in commercio, senza contare il fatto che sono disponibili in diverse varianti per soddisfare tutte le vostre esigenze.

Condividi

Aggiungi un commento