Spedizione gratis: come ottenerla

Sei un Rivenditore o Installatore? Richiedici il listino

Tabaccheria o Rivendita?

Spedizione solo 5€ Spedizione solo 5€
Spedizione Gratuita sopra i 59€ Gratuita sopra i 59€
Consegna in 1-2 giorni Consegna in 1-2 giorni
Reso gratuito fino a 31 giorni Reso gratuito fino a 31 giorni
Sconti quantità Sconti Quantità
Coupon e premi Coupon & Premi
 Risparmi più di quanto pensi Risparmi più di quanto pensi
Senza abbonamenti annuali Senza abbonamenti annuali

5 Modi per Riutilizzare i Fondi di Caffè

Da: Francesca - Categoria: Il Piacere del Caffè

Cosa c’è di meglio di un buon caffè caldo a dare inizio alla nostra giornata frenetica? Alleato speciale delle giornate che sembrano non voler finire, in realtà ricopre più del semplice ruolo che l’italiano medio gli attribuisce cioè di tenerci svegli.

I fondi di caffè si prestano ad altre attività che potrete provare voi stessi a casa e che se non conoscete già abbiamo il piacere di introdurvi.

fondi-caffè-riutilizzare

Poichè andrete ad utilizzare solo i fondi non sprecherete neanche una goccia del vostro prezioso liquido dai poteri eccitanti. Detto ciò ecco a voi alcune idee che speriamo possano esservi utili!

1. Eliminare odori cattivi

Se siete amanti della cucina sarete giustamente abituati a maneggiare gli ingredienti con le mani. Magari vi piace dilettarvi nella preparazione di gustosi manicaretti dai sapori etnici o orientali, ricchi di spezie introvabili o semplicemente siete abituati ad abbondare con l’uso dell’aglio. In entrambi i casi avrete notato che anche dopo aver lavato i piatti e gli utensili da cucina l’odore sulle mani permane e alla lunga risulta sgradevole.

Eccovi una soluzione semplice e veloce: prendete una manciata di fondo di caffè e sfregatelo tra le mani, poi procedete a lavarvi le mani. Vedrete che il caffè vi aiuterà a liberare la vostra pelle dagli odori forti.

5 modi per riutilizzare i fondi caffè

Lo stesso principio si può applicare per gli odori che si propagano nell’aere, anche se in spazi circoscritti. Può capitare di aprire il frigorifero e di essere investiti da una scia di odori, non necessariamente tutti piacevoli. La situazione peggiora drammaticamente nel caso dei cestini dell’immondizia, tuttavia, siamo qui per fornirvi una soluzione!

All’interno del frigorifero, nel mobiletto della spazzatura o nei bidoni stessi sistemate un recipiente con dei fondi del caffè e noterete che gli odori diminuiranno nettamente. E’ importante sapere che l’effetto non è a lungo termine dunque e dovrete ricordarvi di sostituire i fondi circa ogni paio di settimane.

2. Residui difficili

Cucinare è divertente, ma la parte del lavare i piatti la si lascerebbe fare volentieri a Mary Poppins se solo si presentasse! In attesa che il vento cambi e che atterri con il suo ombrello sul nostro pianerottolo, dobbiamo vedercela da soli con un piccolo aiuto.

Aggiungendo un paio di cucchiai di fondo di caffè a dell’acqua calda, otterremo una miscela in cui inzuppare la nostra spugna e possiamo procedere al trattamento che ovviamente vale per qualsiasi superficie. Vedrete che sarà più facile lavare anche lo sporco più ostico.

3. Pulizia Tubature

I fondi del caffè soddisfano anche altre necessità più nascoste come quelle della pulizia delle tubature. Adoperando la stessa miscela proposta per lavare piatti e superfici varie potete provare a liberare i tubi dai residui che ostacolano lo scorrere dell’acqua. Questa miscela aiuterà anche a neutralizzare i cattivi odori che spesso escono dalle tubature.

4. Legno Graffiato

Un graffio improvviso è apparso sulla vostra credenza preferita o sul vostro parquet. Ormai è troppo tardi per puntare il dito anche se probabilmente siamo stati noi e non ce lo ricordiamo. Tuttavia, non è troppo tardi per correre ai ripari. Lungi dal sentirsi dei veri e propri restauratori, possiamo usufruire dei fondi di caffè anche in questo caso.

Facendo come al solito riferimento al mix di acqua e caffè andiamo creare una miscela non totalmente liquida che stendiamo sulla zona graffiata e lasciamo che il legno la assorba. Una volta assorbito strofiniamo la zona ed il gioco è fatto.

Ovviamente potreste dover ripetere il procedimento più di una volta, finchè non sarete soddisfatti con il risultato. Alla fine procedete a lucidare la superficie con dell’olio d’oliva e il vostro legno tornerà come nuovo.

5. Concime

La vostra vegetazione è affaticata e il vostro pollice verde necessita di aiuto. Ecco che i fondi caffè si prestano come fertilizzante naturale e ci aiutano a ravvivare le nostre piante. E se invece sono vittime di attacchi da parte di formiche e lumache ecco che il nostro fondo di caffè si trasforma in un repellente naturale da mettere alla base della pianta, in zona radici insomma, oppure da miscelare con acqua e spruzzare sulle foglie.

Eccovi quindi i 5 modi in cui i fondi di caffè ci sono di aiuto nella vita di tutti i giorni. Provateli e fateci sapere cosa ne pensate!

Articoli in relazione

Condividi

Aggiungi un commento