Spedizione gratis: come ottenerla

Sei un Rivenditore o Installatore? Richiedici il listino

Tabaccheria o Rivendita?

Spedizione solo 5€ Spedizione solo 5€
Spedizione Gratuita sopra i 59€ Gratuita sopra i 59€
Consegna in 1-2 giorni Consegna in 1-2 giorni
Reso gratuito fino a 31 giorni Reso gratuito fino a 31 giorni
Sconti quantità Sconti Quantità
Coupon e premi Coupon & Premi
 Risparmi più di quanto pensi Risparmi più di quanto pensi
Senza abbonamenti annuali Senza abbonamenti annuali

Cos’è la Caffeina?

Da: Francesca - Categoria: Il Piacere del Caffè

caffeina

La caffeina è una particolare sostanza che possiamo trovare in tantissime piante, cibi e bevande. Non fa male alla salute, ma se assunta in quantità eccessive potrebbe provocare effetti collaterali decisamente importanti e rischiosi per il nostro organismo, considerato il fatto che può diventare una vera e propria dipendenza.

La caffeina ricorda l’adenosina, un neurotrasmettitore che ci fa sentire stanchi e assonnati, con la sola differenza che la inibisce, contrastando il bisogno di dormire. Possiamo affermare

che questa sostanza è reperibile in numerose piante, tra cui le foglie del tè, i chicchi di caffè, le fave di cacao, la coca cola, il caffè e il tè.

La caffeina contenuta nelle foglie di tè si chiama teina, ma non ci sono differenze a riguardo, poiché si tratta della stessa identica cosa.

Tuttavia, non tutte le tipologie di tè presenti in commercio contengono le stesse quantità di teina: ad esempio, il tè nero assunto tramite infuso contiene moltissima caffeina, mentre quello oolong semi-fermentato cinese ne contiene pochissima, anche se il detentore del primo posto per quanto riguarda le dosi minime di sostanza è sicuramente il tè verde.

Quanta caffeina potresti assumere in una giornata?

chicchi di caffè

La caffeina viene sfruttata anche per creare bevande alcoliche ed energetiche, ma anche per alcuni tipi di medicinali.

Per fare maggiore chiarezza, abbiamo deciso di illustrarvi le quantità di caffeina contenute in numerosissimi prodotti commerciali:

  • In una tazza di caffè americano, ne troviamo circa 90 milligrammi
  • In una lattina di Red Bull da 250 millilitri (bevanda energetica), ne troviamo circa 80 milligrammi
  • In un caffè espresso circa 85 milligrammi
  • In un caffè preparato con la moka, circa 85 milligrammi
  • n 100 grammi di cioccolato fondente, ne troviamo tra i 75 e i 100 milligrammi
  • In una tazza di tè nero da 250 millilitri circa 63 milligrammi
  • In una lattina di coca cola da 250 millilitri circa 31 milligrammi
  • In 25 grammi di cioccolato fondente circa 12-17 milligrammi
  • In una tazza di cioccolata calda da 250 millilitri 6 milligrammi
  • In una tazzina di caffè decaffeinato circa 2-5 milligrammi

Dal punto di vista scientifico, la dose giornaliera per un adulto è di circa 300-400 milligrammi, ma può variare a seconda dell’età, della massa corporea e della salute di ognuno di noi.

Per evitare l’insorgere di effetti collaterali, sarebbe opportuno consumare dosi di caffeina che l’organismo è in grado di sopportare; chi ne assume troppa, dovrebbe diminuire le sue abitudini, riducendo le dosi in maniera graduale in modo da impedire ai sintomi dell’astinenza di farsi sentire.

Oltre ai sintomi di carattere nervoso che potrete incontrare, la caffeina genera problemi anche nei confronti dell’assorbimento di vitamine e minerali.

Più assumiamo caffeina, maggiore sarà la soglia di tolleranza: ciò significa che ne avremo sempre maggiore bisogno.

Tale fenomeno si verifica anche con le sostanze stupefacenti, ma per quale ragione? Chi la assume in modo spropositato andrà a produrre maggiori recettori di adenosina e, con il passare del tempo, potrebbe manifestare insonnia, nervosismo, ansia, emicranie, problemi allo stomaco, vomito, nausea e incremento dei battiti cardiaci.

Quali sono gli effetti della caffeina?

tazzina caffè

La caffeina genera effetti sul sistema nervoso centrale, considerato il fatto che viene classificata come uno stimolante.

Inizialmente, regala massima attenzione: la stanchezza si sente molto meno e la concentrazione aumenta; subito dopo, nel caso in cui se ne abusi, potrebbero arrivare irritabilità e nervosismo.

Questa sostanza ha effetti anche nei confronti della digestione, poiché incrementa l’acido contenuto nello stomaco, favorendo i bruciori. Nelle circostanze più serie e gravi, è possibile incorrere nella gastrite.

Se il vostro stomaco vi lancia questi segnali, con tanto di reflusso, cercate di ridurne le quantità giornaliere. La caffeina non si ferma qui, poiché agisce anche nei confronti del sistema circolatorio e respiratorio e favorisce la perdita dei liquidi.

Nel secondo caso, soprattutto per chi pratica attività sportiva, la quantità di acqua persa sarà eccessiva rispetto al normale. Ha un effetto diuretico, ma se assunta esageratamente potrebbe portare alla disidratazione.

Nel primo caso è opportuno dire che questo elemento raggiunge il sangue entro 30-40 minuti dalla sua somministrazione, per poi essere metabolizzata ed espulsa attraverso le urine. Secondo alcune indagini mediche, potrebbe incrementare la pressione arteriosa.

Inoltre, soprattutto nei giovani, è opportuno limitare le dosi nel caso in cui ci siano problemi al cuore.

Un’altra considerazione piuttosto importante verte nei confronti del sistema scheletrico, anch’esso vittima di questa sostanza: eccessive dosi di caffeina possono alterare il corretto assorbimento del calcio, favorendo l’osteoporosi.

Detto questo, ci sembra opportuno parlare anche degli effetti positivi che è in grado di regalare al nostro organismo, poiché se assunta nel modo giusto non risulta assolutamente dannosa.

Oltre alla concentrazione, ci aiuterà a migliorare i nostri riflessi, mantenendo alto lo stato di veglia. Se combinata al glucosio, può innalzare anche le prestazioni mentali. Per chi pratica sport potrebbe essere un’alleata speciale, in quanto aumenta la forza fisica e la resistenza.

Ti ricordiamo che sul nostro shop online potrai trovare Capsule per il Caffè compatibili con i sistemi Lavazza a Modo Mio, Nespresso e Nescafè Dolce Gusto! :-)

Condividi

Aggiungi un commento