Spedizione gratis: come ottenerla

Sei un Rivenditore o Installatore? Richiedici il listino

Tabaccheria o Rivendita?

Spedizione solo 5€ Spedizione solo 5€
Spedizione Gratuita sopra i 59€ Gratuita sopra i 59€
Consegna in 1-2 giorni Consegna in 1-2 giorni
Reso gratuito fino a 31 giorni Reso gratuito fino a 31 giorni
Sconti quantità Sconti Quantità
Coupon e premi Coupon & Premi
 Risparmi più di quanto pensi Risparmi più di quanto pensi
Senza abbonamenti annuali Senza abbonamenti annuali

Rimedi naturali (e non) per tenere lontani gli insetti

aglio

Con l’arrivo della bella stagione non c’è niente di meglio che spalancare porte e finestre per far entrare in casa un po’ di luce e di fresco.

Le temperature diventano via via più gradevoli, le felpe e i maglioni lasciano spazio alle t-shirt e diventa assolutamente necessario uscire di casa sempre muniti degli occhiali da sole.

Ma per un nemico che ci lascia (il freddo) ce n’è un altro che fa capolino in lontananza: stiamo parlando degli insetti, quei “simpatici” animaletti che con l’arrivo del caldo si riversano fuori dalle proprie tane e cominciano a girovagare per casa.

Una mosca, una cimice o una zanzara in casa non rappresentano un problema, ma se cominciano a diventare tante allora ecco che la questione rischia di diventare particolarmente seria.

In questo caso diventano due le strade percorribili: la prima, ricorrere a un insetticida specifico per trattare l'insetto; la seconda rappresentata dai cari e vecchi rimedi naturali, ossia quelle soluzioni fai da te realizzabili semplicemente utilizzando prodotti presenti in quasi tutte le dispense.

Di cosa stiamo parlando? Continuate la lettura e troverete tanti metodi naturali (e non) per allontanare definitivamente ogni tipo d’insetto dalla vostra abitazione.

Aglio

Il primo è un ingrediente che non manca praticamente mai nelle case degli italiani: l’aglio. Oltre che per realizzare una deliziosa pasta aglio e olio, questa pianta può tornarvi utile per allontanare le cimici.

È sufficiente preparare uno spray "casalingo" utilizzando l’aglio (vanno bene un paio di spicchi o 20 ml di quello in polvere) mescolato con mezzo litro d’acqua all’interno di uno spruzzino.

Vi basterà, poi, spruzzare questa soluzione sul davanzale, su una porta o sulle foglie delle piante per allontanare definitivamente le cimici, insettii che mal sopportano il forte odore di aglio. 

Per lo stesso identico motivo, anche coltivare l’aglio vicino a determinate piante può aiutarvi a combattere l’attacco dei parassiti. Il suo odore caratteristico impedisce, infatti, agli insetti di captare il profumo di un frutto o di un roseto nelle vicinanze.

Aceto di mele

aceto-di-mele

Altro ingrediente, sicuramente meno comune dell’aglio, è l’aceto di mele, spesso utilizzato per condimenti d’insalata, vinaigrette o marinate.

Questo può tornarvi utile contro i piccoli insetti che invadono casa come mosche e zanzare perché risultano estremamente sensibili agli acidi contenuti al suo interno e al suo odore penetrante.

L'aceto di mele non li stermina come un normale repellente, ma riesce ad allontanarli da alcune aree solitamente prese d’assalto dagli insetti come la cucina o la camera da letto.

Come fare a preparare questo “infuso” anti-insetti? Utilizzate mezza tazza di aceto di mele e di acqua e mescolate tutto all’interno di un vaporizzatore.

Spruzzate il prodotto in ogni angolo della casa dove possono insinuarsi gli insetti e vedrete che spariranno in men che non si dica.

L’aceto di mele può tornarvi utile anche per una puntura di ape o di vespa perché, grazie alle sue proprietà, è in grado di diminuire rossore e prurito.

Basta applicare un po’ d’ovatta imbevuta di aceto sulla puntura e appoggiare sopra anche una piccola fettina di limone.

Alloro

Contro mosche e insetti che volano in cucina uno dei migliori rimedi è l’alloro. Potete scegliere di utilizzarlo sia sotto forma di infuso (sfruttando la forza del vapore) che pestando le foglie, in modo da rilasciare la sua essenza. Vi basterà, poi, posizionarlo sotto il piatto in un punto strategico della sala. 

In alternativa, potete preparare uno spray da utilizzare direttamente sugli insetti composto da un quarto di tazza d’acqua e 20 gocce di olio essenziale di alloro.

Questo composto ha proprietà repellenti grazie all’acido laurico contenuto nelle foglie dell’alloro ed è particolarmente efficace contro mosche e zanzare.

Tabacco

Uno dei migliori repellenti naturali per gli insetti, soprattutto per chi ha un piccolo orticello, è sicuramente il tabacco.

Ebbene sì, realizzando un infuso mescolato con acqua e detergente per piatti è possibile “creare” un repellente 100% naturale in grado di combattere la formazione di afidi e acari.

Il procedimento per ottenerlo? Far bollire l’acqua (circa 1 litro) e rovescia poi il tutto in un contenitore dove hai già svuotato il contenuto di 3 sigarette.

Lasciate riposare questa soluzione per un paio d’ore e, una volta fredda, filtrate il tutto e mischiatelo con un detersivo per piatti. Versate la miscela in uno spruzzino e nebulizzatela sulle piante presenti in giardino o sul balcone. Questo "infuso" a base di tabacco risulta particolarmente indicato per il trattamento di afidi e cimici.

Erba gatta

erba-gatta

Conosciuta in natura col nome “Nepeta cataria” e nota ai profani della scienza col nome di erba gatta, questa piccola pianta particolarmente apprezzata dai felini risulta estremamente efficace contro gli insetti.

Il motivo è tutto in una sostanza chiamata nepatalattone capace di attivare uno specifico recettore negli insetti (chiamato TRPA1) che fa avvertire una sensazione di fastidio e irritazione.

Nel dettaglio, questa piccola pianta risulta efficace contro formiche, zanzare e moscerini anche se alcuni studi hanno dimostrato il potere irritante anche su ragni, acari, scarafaggi, afidi e vespe.

Olio di Neem

Chiudiamo questa panoramica con uno dei migliori antiparassitari disponibili in natura: stiamo parlando dell’olio di Neem, un estratto proveniente dai semi dell'Azadirachta indica, una pianta nativa dell'India e del Sud-est Asiatico.

Facilmente rintracciabile sia in erboristeria che online, l’olio di Neem è molto efficace sui parassiti in stato larvale ma è utile anche per combattere esemplari adulti.

In particolare, la sua azione repellente è molto indicata per il trattamento di mosche, lepidotteri, afidi, zanzare, pulci e zecche.

Vape, il miglior rimedio contro gli insetti

Non sempre le soluzioni naturali sono efficaci per combattere la presenza in casa degli insetti, per questa ragione è bene tenere sempre a portata di mano un repellente specifico per zanzare, formiche o cimici.

Il nostro consiglio è affidarvi a Vape, brand conosciuto per la sua efficacia contro gli insetti e per il rispetto dell’uomo e dell’ambiente.

A seconda delle vostre necessità potete trovare elettroemanatori, diffusori elettrici, spray insetticida, lozioni antipuntura e tanto altro ancora per combattere la presenza di ogni tipo d’insetto.

Siamo sicuri che con i nostri “consigli per gli acquisti” e i rimedi naturali che abbiamo visto in precedenza sarete in grado di passare un’estate tranquilla senza dover combattere la vostra guerra quotidiana contro zanzare, cimici o vespe.  

Condividi

Aggiungi un commento