Spedizione gratis: come ottenerla

Sei un Rivenditore o Installatore? Richiedici il listino

Tabaccheria o Rivendita?

Spedizione solo 5€ Spedizione solo 5€
Spedizione Gratuita sopra i 59€ Gratuita sopra i 59€
Consegna in 1-2 giorni Consegna in 1-2 giorni
Reso gratuito fino a 31 giorni Reso gratuito fino a 31 giorni
Sconti quantità Sconti Quantità
Coupon e premi Coupon & Premi
 Risparmi più di quanto pensi Risparmi più di quanto pensi
Senza abbonamenti annuali Senza abbonamenti annuali

Lavastoviglie si o no? Ecco tutti i PRO e i CONTRO

Da: Silvia - Categoria: Profumo di Pulito

Lavastoviglie si o no?

Al momento di acquistare una nuova cucina ci troviamo di fronte al terribile dilemma: lavastoviglie si o no? Soprattutto se siamo abituati a lavare a mano possiamo trovare questa decisione particolarmente difficile. Ecco una lista di tutti i pro e i contro nell’acquistare una lavastoviglie!

 

Lavastoviglie e risparmio sui consumi

Diversamente da quanto si crede, una lavastoviglie fa risparmiare molta energia e acqua calda durante il lavaggio, perché ci consente di ottimizzare gli spazi e di sfruttare la potenza e il calore dell’acqua più efficacemente.

Nel caso in cui dovessimo lavare tutti i piatti e le posate per una cena di una famiglia composta da quattro persone impiegheremmo circa 34 litri di acqua lavandoli a mano, contro gli appena 5 litri d’acqua utilizzando la lavastoviglie a pieno carico.

Anche dal punto di vista dell’ottimizzazione ecologica la lavastoviglie rimane una scelta vincente, perché ci permette di ridurre drasticamente il consumo di sapone che, emulsionato con i getti d’acqua, è molto ridotto rispetto alla classica opera di lavaggio a mano.

 

Risparmio di tempo con la lavastoviglie

La lavastoviglie è un asso nella manica per molte famiglie, specie le più numerose, perché consente di risparmiare molto tempo prezioso.

Anziché dedicare al lavaggio dei piatti molti minuti preziosi possiamo sfruttarlii per passare del tempo di qualità assieme alla nostra famiglia.

Per caricare una lavastoviglie occorrono circa 5 minuti, contro i 25 minuti richiesti per lavare e asciugare i piatti e le posate a mano.

Venti minuti preziosi da sfruttare come più preferiamo.

lavastoviglie pro e contro 

I contro della lavastoviglie

Esistono delle criticità da muovere contro la lavastoviglie? Certo, come ogni elettrodomestico ha dei pro e dei contro, e nemmeno lei ne è immune.

Gli svantaggi principali sono principalmente due: l’impossibilità di lavare qualsiasi tipo di stoviglie e il costo iniziale.

Ovviamente una lavastoviglie di un certo livello costa ammortizzerete il costo entro l’anno qualche centinaio di euro, ma vi assicuriamo che scegliendone una di classe AA+ e superiore.

Prima di procedere all’acquisto dovrete valutare anche il tipo di stoviglie da voi utilizzate: se cucinate solo in pentole di rame e a tavola bevete in calici di cristallo, sicuramente la lavastoviglie non fa per voi.

Questi due elementi devono essere lavati necessariamente a mano e con detergenti specifici, in grado di non rovinarli.

La lavastoviglie è adatta solamente a piatti, posate e stoviglie comuni e ordinarie, senza decorazioni a mano e non eccessivamente delicate. Una pentola in acciaio e un piatto in porcellana, ad esempio, non avrebbero alcun tipo di problema.

L’importante è valutare con attenzione l’acquisto, analizzando il vostro stile di vita.

 

In definitiva, comprare la lavastoviglie conviene?

Partendo da un contesto generale possiamo dire che SI, comprare la lavastoviglie conviene sicuramente.

Ci permette infatti di risparmiare tempo prezioso e denaro, di igienizzare e pulire a fondo qualsiasi tipo di posata o stoviglia e di essere utilizzata anche per scopi alternativi curiosi e interessanti.

 

Condividi

Aggiungi un commento