Spedizione gratis: come ottenerla

Sei un Rivenditore o Installatore? Richiedici il listino

Tabaccheria o Rivendita?

Spedizione solo 5€ Spedizione solo 5€
Spedizione Gratuita sopra i 59€ Gratuita sopra i 59€
Consegna in 1-2 giorni Consegna in 1-2 giorni
Reso gratuito fino a 31 giorni Reso gratuito fino a 31 giorni
Sconti quantità Sconti Quantità
Coupon e premi Coupon & Premi
 Risparmi più di quanto pensi Risparmi più di quanto pensi
Senza abbonamenti annuali Senza abbonamenti annuali

Come risvegliare il romanticismo nella coppia: 4 consigli utili

Da: Silvia - Categoria: Coppia e Sessualità

Risvegliare il romanticismo

In una coppia di lunga data a volte si rende necessario risvegliare il romanticismo perduto; non si tratta di dover compiere grandi gesti, ma trasformare alcuni semplici azioni in abitudini di routine. 

A volte ci dimentichiamo di quanto possa essere importante far sentire apprezzato il nostro partner, scusandoci con il classico “Sa che lo amo” “Sa che la amo”.

A volte è necessario tradurre in azioni quello che proviamo, senza per questo spendere una follia o lasciandoci andare a dimostrazioni d’affetto plateali.

Ecco 4 semplici consigli che possono risvegliare il romanticismo nella coppia.


Risvegliare il romanticismo iniziando la giornata con un gesto romantico

Risvegliare il romanticismo

Ogni mattina si dovrebbe iniziare la giornata con il sorriso: e quale modo migliore se non con un gesto affettuoso e romantico?

Sia che viviate insieme che siate ancora semplici fidanzati, si può sempre trovare il modo di far sapere all’altro quanto lo amiamo.

Una coppia che vive assieme può iniziare la giornata con delle coccole a letto.

Dedicate qualche minuto a baci e abbracci prima di alzarvi, e se avete del tempo in più dedicatelo a qualche coccola più spinta.

Trasformare questo piacevole rituale in routine vi aiuterà ad iniziare la giornata nel migliore dei modi, focalizzando tutta l’attenzione sul vostro partner durante la giornata.

Se invece dormite in due case separate potrete mandare un messaggio di buongiorno appena svegli, o - ancora meglio – chiamando il partner il prima possibile.

Parlare insieme è un ottimo modo per iniziare bene la giornata, facendo capire al nostro partner di essere sempre una priorità rispetto agli altri impegni della giornata.

 

Ritagliare il tempo per una cena al mese per risvegliare il romanticismo

Risvegliare il romanticismo

Sia che abbiate una famiglia sulle spalle o che (al contrario) siate ancora nelle prime fasi del vostro rapporto, trovate sempre il tempo per una cena fuori.

Prendete l’abitudine di uscire da soli una volta al mese, cenando insieme come semplice coppia.

A volte la routine e il tram tram quotidiano possono farci dimenticare di dare valore alla relazione, dandola per scontata e lasciandola come ultima spunta delle priorità.

Ma esattamente come una pianta ha bisogno di attenzioni costanti per crescere e continuare a vivere rigogliosa, così una relazione non può essere lasciata a se stessa.

Non ha importanza quanto vi amiate, trovate sempre il tempo per consolidare questo amore.

Scuse come la mancanza di tempo o di soldi rimangono semplice e mere scuse.

Non c’è bisogno di cenare in un ristorante da 3 stelle Michelin, anche un fast food o la pizzeria sotto casa sono una soluzione perfetta per prendervi del tempo per voi.

Se avete dei figli lasciateli ai nonni o chiedete a un amico di prendersene cura per un paio d’ore.

Questo breve frangente di tempo vi servirà per dare nuovo sprint alla vostra relazione, sia che siate sposi di lunga data che fidanzati novelli.

 


Risvegliare il romanticismo con regali inaspettati

Risvegliare il romanticismo

Il regalo è molto spesso un’incombenza di routine, limitata esclusivamente a Natale e ricorrenze particolari (compleanno, San Valentino, etc).

Provate invece a sorprendere il partner con un regalo inaspettato, in un giorno qualsiasi dell’anno.

Basta un piccolo pensiero, come un fiore o una colazione a letto per stupire piacevolmente la persona che amate.

In questo modo il regalo avrà maggior valore, perché l’avete fatto senza alcuna “costrizione” e senza nessun doppio fine.

Questo piccolo accorgimento serve non solo a risvegliare il romanticismo, ma a mantenerlo sempre vivo e brioso.

Anche in questo caso non servono gesti plateali o costosi: portare la colazione a letto è un modo dolce (e a costo zero) di dedicare delle attenzioni in più alla persona che amate.

 


Tenere viva la sessualità

Risvegliare il romanticismo

Il quarto e ultimo consiglio da non dimenticare è quello di mantenere sempre viva la sessualità consolidando anche il vostro rapporto fisico.

Stuzzicate il partner con complimenti o battute provocanti, e lasciatevi andare a piccole trasgressioni.

L’aspetto fisico in una relazione è estremamente importante, e non va assolutamente dimenticato.

Soprattutto nelle coppie di lunga data questo aspetto tende ad affievolirsi nel tempo, lasciando l’iniziale attrazione a un periodo di piatta stabilità.

A volte (purtroppo) la coppia dimentica di trovare il tempo per tenere viva la sessualità.

Il lavoro, la famiglia, i figli e i lavori a casa trasformano il sesso solo in un’altra incombenza fisica da espletare nel più breve tempo possibile.

Riscoprite il romanticismo ritagliandovi del tempo prezioso.

Non importa quanto siate stanchi, non dimenticate mai di dare valore all’aspetto sessuale.

Fate sentire il vostro partner sempre desiderabile e amato, prendendovene cura sotto l’aspetto fisico e psicologico.

Riscoprire l’intesa sessuale darà nuovo brio e nuova carica al rapporto, rendendo la vostra relazione ancora più sana e dinamica.

 

Condividi

Aggiungi un commento